enigmi
rif. 150300-140901
 

HOME PAGE INDIETRO


Come te la cavi con gli indovinelli?
Vuoi memorizzarne qualcuno per "rivendertelo" agli amici?
Ce n'è qualcuno veramente tosto da risolvere,
fatto più per stupire che altro, ma prova un pò...
Nota: Puoi leggere le risposte sostando col mouse sul punto interrogativo!


Per un'improvviso sciopero dei treni un forte fumatore è bloccato alla stazione, di notte, senza sigarette; i negozi sono chiusi, tutti gli altri passeggeri non fumano, e lui rischia di impazzire. Per fortuna ha in tasca delle cartine per sigarette: decide di raccogliere tutti i mozziconi che trova, e farne sigarette col loro tabacco. Per fare una sigaretta occorrono 7 mozziconi, e lui ne trova 49.
Quante sigarette sarà riuscito a fumare? (dalla rivista Newton, n.9)

Soluzione: 8 sigarette (49:7=7 più 1 dai mozziconi delle 7 !!!)


Alle otto di sera, dopo una massacrante giornata di lavoro, arrivate a casa stanchi morti con il solo desiderio di farvi una lunga dormita, perchè il mattino dopo avete un importante appuntamento.
Per essere sicuri di arrivare puntuali, puntate la vostra sveglia a lancette alle nove precise.
Dopo quante ore sarete svegliati? (dalla rivista Newton, n.9)

Soluzione: Dopo una sola ora!


Il conte Max e il conte Pippus hanno a loro servizio un maggiordomo, molto bravo a fare calcoli, ma analfabeta. Una sera decidono di cenare fuori, e per avvisare il maggiordomo (in quel momento assente) di non preparargli la cena, lasciano sul tavolo della cucina questo biglietto:
17 - 5 = 11
33 - 20 = 10
Quando il maggiordomo torna e legge il messaggio, chiude la cucina e va a dormire. Come ha fatto a capire il messaggio? (dalla rivista Newton, n.9)

Soluzione: perché "i conti non tornano!"


Un mattone pesa un chilo più mezzo mattone.
Quanto pesa un mattone? (indovinello popolare)

Soluzione: Due chili!


In una riunione tutti stringono la mano a tutti (una sola volta), e ci sono quarantacinque strette di mano. Quante persone partecipano alla riunione? (dal libro "ENIGMI" di IdeaLibri ©)

Soluzione: Dieci


Se otto uomini scavano sedici buche in trentadue giorni, quanti giorni occorrono a quattro uomini per scavare otto buche altrettanto grandi? (dal libro "ENIGMI" di IdeaLibri ©)

Soluzione: Trentadue giorni!


Una chiatta si trova in una chiusa del canale lunga dieci metri e larga cinque. Da una fiancata pende una scala di corda, il cui ultimo piolo sta quindici centimetri sopra il pelo dell'acqua.
Viene fatta entrare l'acqua nella chiusa alla velocità di cinquecento litri al secondo. Fra quanto tempo arriverà a bagnare la scala di corda? (dal libro "ENIGMI" di IdeaLibri ©)

Soluzione: Mai, perchè la chiatta galleggia!


Due uomini sono in disaccordo circa i meriti dei rispettivi cavalli. Per risolvere la questione decidono di fare una corsa concordando un'insolita condizione: sarà proclamato vincitore l'ultimo cavallo a passare il traguardo. Però, come la corsa progredisce, i cavalli diminuiscono la velocità fino a fermarsi. Frustrati, i conducenti smontano e, dopo una lunga consultazione, risalgono sui cavalli e finiscono la corsa precipitandosi al traguardo. Assumendo che le condizioni della gara siano state osservate e gli impegni mantenuti, cosa hanno deciso di fare? (dal libro "ENIGMI" di IdeaLibri ©)

Soluzione: Si sono scambiati i cavalli!


Una bottiglia di vino costa tre dollari.
Se il vino vale due dollari più della bottiglia, qual'è il valore di quest'ultima? (indovinello popolare)

Soluzione: Mezzo dollaro!


Un uomo guarda con attenzione una foto, poi esclama: "Io non ho fratelli o sorelle, ma il padre di quest'uomo è il figlio di mio padre".
Chi è colui che è ritratto nella fotografia? (dal libro "ENIGMI" di IdeaLibri ©)

Soluzione: Suo figlio!


Ho conosciuto una vedova che viveva con la sua figliastra e l'ho sposata.
Mio padre si è innamorato della figliastra di mia moglie e l'ha sposata.
Mia moglie è diventata la suocera di mio padre; la figliastra di mia moglie è la mia matrigna, e io sono il patrigno della mia matrigna.
La mia matrigna, che è la figliastra di mia moglie, ha un figlio; egli è il mio fratellastro, perchè è il figlio di mio padre e della mia matrigna, ma come egli è il figlio della figliastra di mia moglie, cosi' mia moglie è la nonna del ragazzo e io sono il nonno del mio fratellastro.
Anche mia moglie ha un figlio; la mia matrigna è di conseguenza la sua sorellastra ed è anche sua nonna, poichè egli è il figlio del suo figliastro; e mio padre è il cognato di mio figlio.
Mio figlio è il nipote di mio padre.
Chi è mio nonno? (dal libro "ENIGMI" di IdeaLibri ©)

Soluzione: Mio nonno sono io!!!


L'ENIGMA DELLE CINQUE CASE
  • Ci sono 5 case di 5 colori differenti.
  • In ogni casa vive una persona di diversa nazionalità.
  • Ognuno di loro beve, fuma e ha un tipo di animale.
  • Animali, sigarette e bibite sono diversi per tutti.
ecco gli indizi:
  1. L'Inglese vive nella casa rossa.
  2. Lo Svedese ha cani.
  3. Il Cinese beve tè.
  4. La casa verde è a sinistra della bianca.
  5. L'abitante della casa verde beve caffè.
  6. La persona che fuma Marlboro alleva uccelli.
  7. L'abitante della casa gialla fuma Dunhill.
  8. L'abitante della casa al centro beve latte.
  9. Il Norvegese vive nella prima casa.
  10. La persona che fuma Blend vive accanto a chi ha gatti.
  11. La persona con cavalli vive accanto a chi fuma Dunhill.
  12. La persona che fuma Camel beve birra.
  13. Il Tedesco fuma Pall Mall.
  14. Il Norvegese vive accanto alla casa blu.
  15. La persona che fuma Blend ha un vicino che beve acqua.
La domanda è:   chi ha i pesci?     (dalla rivista FOCUS n.108)

Soluzione: il Tedesco! (clicca per la soluzione completa)


HOME PAGE INDIETRO SU
per suggerimenti, correzioni, rettifiche, ecc. scrivi al webmaster XmX

 

Fiori di Bach
a domicilio...