Questo sito NON utilizza cookies di profilazione degli utenti. 
 

foreste tropicali pluviali
di XmX
Nuovomondo di XmX - tutti i diritti riservati

rif. 101101-111101

HOME PAGE INDIETRO


foresta tropicale Vedi questa foto a destra?  È un reparto di una grossissima fabbrica, praticamente una multinazionale, dove si produce ossigeno a partire dall'anidride carbonica.  Tu stesso ne sei allo stesso tempo cliente e fornitore:  cliente perchè respiri l'ossigeno (che ti serve), fornitore perchè emetti l'anidride carbonica (che sta surriscaldando la Terra).  Da tempo questa fabbrica è in grave crisi, sta riducendo la produzione e rischia di fallire, ed insieme ad essa i suoi clienti/fornitori, cioè anche tu.

Detto così è più chiaro, no?  Le foreste, in particolare le Foreste Tropicali Pluviali, ci sono indispensabili, non sono solo un optional o un posto per turisti.  Ora guarda bene la cartina animata qui sotto:  ci illustra a quale velocità spaventosa stia procedendo la loro distruzione, in questi anni e nei prossimi...

Ogni secondo scompaiono circa due acri di Foresta Tropicale Pluviale.

tratta dal sito www.therainforest.com, tradotta

Le preziosissime Foreste Tropicali Pluviali sono distrutte da disboscamento, incendi dolosi, inquinamento:  in breve, dall'Uomo.  Le conseguenze più preoccupanti sono:

  • L'estinzione di moltissime specie viventi e la perdita di biodiversità, che sconvolgono gli ecosistemi e impoveriscono le possibilità di ricambio del patrimonio genetico di tutti gli altri esseri viventi;
  • il riscaldamento della Terra, dovuto all'incremento d'anidride carbonica, che ci porta verso la catastrofe climatica finale, di cui oggi stiamo assistendo ai primi segni.

A PROPOSITO DELLE
FORESTE PLUVIALI,
SAPEVI CHE...?

Le foreste pluviali nel mondo occupano 3.4 milioni di miglia quadrate della intera superficie delle foreste tropicali attorno all'equatore.

In un territorio grande solo la metà di San Francisco ci sono 545 specie di uccelli, 100 specie di libellule, e 729 specie di farfalle.

205 specie di mammiferi, 845 specie di uccelli, e 10,000 differenti varietà di piante abitano le foreste pluviali del Costa Rica.

In un ettaro di habitat di montagna possono esserci oltre 100 differenti specie di alberi.

Nel solo Bacino del Rio delle Amazzoni ci sono due terzi di tutte le acque dolci della terra.

Nella foresta pluviale c'è una enorme quantità di vita che l'Uomo non è ancora riuscito a classificare, e molte specie si estinguono senza che la loro esistenza sia nemmeno conosciuta.

Le foreste pluviali tropicali forniscono dal 25% al 40% di tutti i prodotti farmaceutici.

Tremila piante hanno proprietà anticancro, e il 70% di queste si trova nelle foreste pluviali.

La più grande estensione di foresta tropicale pluviale si trova in Amazzonia, nel nord-ovest del Sudamerica.   É il "polmone" del pianeta, la nostra principale fabbrica di ossigeno.   Hai idea di quanto è grande? Guarda un pò questa carta...


carta tratta dal sito Greenpeace, tradotta

All'inizio degli anni '70, il 99 % della foresta amazzonica era ancora intatto.

Da metà degli anni '80 il 13,7 % era stravolto:  in 30 anni sono stati distrutti pił di 55 milioni di ettari di foresta - una regione grande quanto la Francia - per i legnami pregiati.

Il ritmo della distruzione aumenta ogni anno, le multinazionali del legname divengono sempre più efficienti e incontrollabili.

Nel far questo, inoltre, sterminano gli Indios che abitano quelle foreste:  apposite squadre di mercenari sono incaricate di ucciderli, sparandogli brutalmente, affinchè non ci siano ostacoli alle concessioni governative.

  Sul sito www.therainforestsite.com contribuisci a salvare la Foresta Tropicale Pluviale!   Al centro della pagina vedrai un bottone: cliccaci su, e per la pubblicità che vedrai gli sponsor verseranno una piccola somma al programma mondiale "Adopt an Acre" per l'adozione di un pezzetto di Foresta Tropicale Pluviale.   Ogni click vale circa 20 piedi quadrati, a seconda di quanti sponsor ci sono.   Non puoi cliccare più di una volta al giorno (se lo fai tutti i tuoi click di quel giorno saranno annullati).   Così, grazie a Internet, dal suo inizio nel Maggio del 2000 il programma "Adopt an Acre" ha già salvato 550,000 piedi quadrati di foreste:  nel solo anno 2000 sono stati salvati 1096 ettari.
Clicca ora.   Non ti costa nulla e occorrono solo pochi secondi.
Tutto questo è molto brutto, e inoltre l'equilibrio della Terra è sempre più compromesso in nome del profitto di pochi.
Ma quando la richiesta dei consumatori cala, anche la distruzione rallenta.  Se perciò vuoi fare la tua parte, non acquistare mai mobilio e materiale da costruzione in legni pregiati che non abbia la certificazione di rispetto ambientale, poi cerca di dissuadere chi li volesse acquistare, o esprimigli la tua disapprovazione.
Infine, dai il tuo sostegno alle organizzazioni che si battono per la difesa delle grandi foreste (Greenpeace, WWF, ecc.), in fondo lo fanno anche per te e per i tuoi figli !!!

XmX                    


per saperne di più

su internet:

Se questa pagina ti è piaciuta,
per favore clicca qui...


Nuovomondo di XmX - tutti i diritti riservati

HOME PAGE INDIETRO SU
@ per scriverci clicca qui.

 

Fiori di Bach
a domicilio...